Top
 

Regolamento

Rolling JJ

La ``ROLLING JJ`` é curata dal Professore Angelo Marino con la qualifica di cintura nera attribuita dal campione del mondo Bruno Frazatto della “Atos”, nonchè dal Maestro Alberto Codognotto cintura nera sotto Alexandre Vasconcelos dos Santos.

Gianfranco Delli Paoli è Maestro di riferimento III Dan, supervisore nonché Headcoach della “Rolling JJ Roma”. La “ROLLING JJ” ha sede legale a Forlì, Viale delle libertà n. 46, presso il Ginnasio Sportivo. Vi sono scuole “Rolling jj” autonome (A.s.d. giuridicamente autonome) dislocate su tutto il territorio Italiano (Forlì, Cesena, Savignano sul Rubicone, Pesaro, Alessandria, Genova, Chiavari, Rimini, Roma, Napoli, Barcellona (Sicilia), Prato e Salento) aventi a capo cinture nere e cinture marroni. Ciascuna scuola sceglie la propria denominazione in accordo con i caposcuola (ad esempio “Rolling jj Sicilia”, “Rolling jj Prato”, “Rolling jj Rimini” etc..).

“Rolling JJ” è un marchio registrato con copyright appartenente a Marino Angelo. Per tutto ciò che riguarda l’immagine la “Rolling JJ” è seguita dallo studio “Smarti” di Cesena, appartenente al nostro allievo Federico Roveda.

Regolamento

Importanti regole da seguire, per aderire al team Rolling JJ

1.

Ogni cintura nera ed ogni istruttore certificato a capo di una scuola facente parte della “ROLLING JJ” può prendere decisioni in maniera indipendente circa orari, metodologie e frequenza degli allenamenti, previa accettazione del programma tecnico, che è caratteristica fondamentale dello stile della nostra Accademia.

Ogni filiale e’ altresì libera di invitare altri Maestri per stage e allenamenti nonchè di organizzare “Open mat” finalizzati all’accrescimento delle capacità in sparring.

 

2.

Ogni insegnante fino alla cintura marrone, può seguire un percorso formativo con i responsabili Italia Angelo Marino, Alberto Codognotto e Gianfranco Delli Paoli (o con altri istruttori cintura nera certificati facenti parte della “ROLLING JJ” presenti sul territorio nazionale) anche in lezione di gruppo, dove saranno redatti , discussi e provati i programmi tecnici.

 

3.

In merito alle competizioni, sia di livello nazionale che internazionale, i responsabili delle scuole possono consultarsi con i responsabili Italia per avere informazioni utili o consigli circa il grado di preparazione dell’allievo che intenda gareggiare.

 

4.

E’ obbligatorio che ogni iscritto ROLLING JJ abbia almeno una toppa di riconoscimento “ROLLING JJ” per contraddistinguere il proprio kimono in occasione di raduni nazionali, seminari e gare.

 

5.

Con cadenza annuale si terranno due raduni nazionali, l’uno nella provincia di Forlì-Cesena (“Rolling JJ Summer Camp”) e l’altro nella città di Roma (“Rolling JJ Winter Camp”), dove potranno incontrarsi i caposcuola di tutta Italia unitamente ai propri allievi per condividere programmi tecnici, esperienze e rinsaldare la fratellanza fra le varie sedi.

 

6.

I passaggi di grado da una cintura all’altra sono disciplinati dal nostro “sistema di attribuzione punti per passaggi di grado” in allegato alla presente, ed avvengono in occasione del “Rolling jj Summer Camp” e del “Rolling JJ Winter Camp”.

Per informazioni

Per qualsiasi informazione riguardante il programma, e la dislocazione delle filiali sul territorio rivolgersi ai Maestri responsabili di riferimento

Angelo Marino

(scuola di Forlì-Cesena)
Tel. 3299127496

Alberto Codognotto

(scuola di Alessandria)
Tel. 3298046585

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.